Ponti di solidarietà

Ponti di solidarietà

Piano pastorale integrato di assistenza a migranti venezuelani in America del Sud

Buenos Aires, 19/04/2018 – In risposta all’appello di Papa Francisco di accogliere, proteggere, promuovere e integrare i migranti e i rifugiati, otto Conferenze Episcopali in America del Sud hanno deciso di lavorare insieme per dare risposte concrete alle sfide poste dalla migrazione di massa dei venezuelani, che scappano dal loro paese per salvare la propria vita e trovare rifugio e una vita degna all’estero.

ph. George Castellanos

Assistite dalla Sezione Migranti e Rifugiati del Dicastero per il Servizio per lo Sviluppo Umano Integrale, queste Conferenze Episcopali hanno elaborato un piano pastorale che si propone di promuovere lo sviluppo umano integrale di centinaia di migliaia di venezuelani in ogni fase del processo migratorio: partenza, transito, arrivo e ritorno. Attraverso un’azione coordinata, questo piano integrato contempla una ampia gamma de attività e servizi a favore dei migranti venezuelani, altri migranti vulnerabili e le comunità locali che li accolgono. Ecco alcuni esempi di tali attività:

·         Centri di servizi e rifugi per migranti vulnerabili;

·         Assistenza su temi di alloggio, lavoro e inclusione sociale;

·         Ampliamento dell’acceso all’educazione e alla salute;

·         Advocacy e assistenza legale;

·         Formazione professionale di agenti pastorali;

·         Campagne di sensibilizzazione delle comunità locali.